Nutrizionista Cosenza - D.ssa Chiara Palermo

1) Che cosa sono i nutrienti?

I nutrienti, o principi nutritivi, sono le sostanze utilizzate dall’organismo per ricavarne energia,per crescere,per riparare le perdite, per mantenere e regolare le funzioni vitali. Il fabbisogno dei vari nutrienti varia a seconda dell’attività fisica, dell’età, dell’ambiente di vita, delle condizioni di salute, ecc. Gli alimenti (cibi) che contengono i nutrienti, vengono trasformati nel corso dei processi della digestione in sostanze utilizzabili dall’organismo. La nutrizione è il complesso processo che comprende: la digestione, mediante la quale i nutrienti vengono estratti dagli alimenti, l’assorbimento dei nutrienti (passaggio dal tubo digerente nel sangue e nella linfa) e la loro utilizzazione nel metabolismo cellulare.

Si distinguono in Macronutrienti

Carboidrati. Sono suddivisi in semplici (si trovano nello zucchero comune, nel latte, nel miele e nelle marmellate) e complessi (nel pane, nella pasta, nel riso, nelle patate, nel mais). Costituiscono il carburante per i nostri muscoli, sono facilmente disponibili e forniscono una buona quantità di energia (in media 4 kcal per grammo) di impiego immediato. Circa il 55-60% delle calorie giornaliere dovrebbe provenire dai carboidrati, prevalentemente di tipo complesso.

Proteine. Servono per la formazione di ormoni, entrano a far parte del sistema immunitario, sono coinvolte nella visione. Sono contenute negli alimenti di origine animale (carne, latte, uova, pesce) e vegetale.
Circa il 10-15% delle calorie quotidiane dovrebbe essere di origine proteica.

Grassi. Sono suddivisi in saturi (solidi a temperatura ambiente, come il burro) e insaturi (liquidi a temperatura ambiente, come l’olio).
Compongono le membrane cellulari, sono una fonte di vitamine liposolubili e costituiscono un’importante riserva di energia (ogni grammo di grasso fornisce 9 kcalorie). Nella dieta quotidiana, i grassi non dovrebbero superare il 20-30% dell’apporto totale. E’ preferibile consumare oli vegetali, che forniscono vitamine e acidi grassi essenziali. Il consumo di burro andrebbe invece limitato.

I Micronutrienti

Vitamine. Suddivise in liposolubili e idrosolubili. Queste sostanze intervengono nei meccanismi della crescita, della coagulazione del sangue, della vista, dell’assorbimento del ferro, della prevenzione dei processi di invecchiamento e di alcune malattie. 

Antiossidanti. Contenuti in molti vegetali, aiutano a combattere i radicali liberi (molecole instabili che si formano nel corso di svariati processi metabolici e danneggiano le cellule dell’organismo).

Sali Minerali. Contribuiscono alla formazione delle ossa e dei denti, regolano l’equilibrio idrosalino e la permeabilità delle membrane biologiche, attivano alcuni cicli metabolici. Anche se presenti in piccole quantità nel nostro organismo, sono indispensabili per la salute.

Please follow and like us:
error0
Tweet 20
fb-share-icon20

One thought on “1) Che cosa sono i nutrienti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Ops... contenuto Protetto da Copyright