19) Perché è importante consumare frutta e verdura?

La frutta e la verdura sono importantissime per stili di vita più salutari e corretti, perché sono fonte di sostanze benefiche per il nostro corpo.

Le ultimissime linee guida internazionali, han proposto lo slogan “5 a day: Just eat more (fruit and veg)”, consigliando il consumo quotidiano di almeno cinque porzioni tra frutta e verdura, ognuna di circa 80 grammi. A tal proposito gli ottimi motivi, sono i seguenti:

1) tali alimenti hanno bassa densità energetica e contribuiscono ad evitare il sovrappeso corporeo;

2) contengono alte quantità di vitamine e Sali minerali utili al nostro organismo;

3) contengono alte quantità di fibre utili all’intestino perché lo regolarizzano, riducendo anche il rischio di resistenza all’insulina e diabete, abbassando l’indice glicemico dopo i pasti; inoltre aiutano a mantenere a giusti livelli la flora batterica intestinale;

4) contengono elevate quantità di antiossidanti che tamponano i radicali liberi proteggendoci dall’invecchiamento e dai tumori;

Per esempio, alcune molecole attive, presenti nel cavolo, impediscono l’attivazione degli agenti cancerogeni, mentre altre, quali i polifenoli, contrastano la crescita di tumori interferendo direttamente con le cellule tumorali.

I broccoli, i pomodori ed i frutti di bosco, inoltre, contengono composti fitochimici ed antiossidanti che intervengono sul meccanismo stesso di formazione del tumore, inibendo la riproduzione delle cellule mutanti.

La combinazione dei fitochimici e degli antiossidanti, è utile a controllare la crescita di eventuali tumori microscopici, che possono insorgere liberamente nei tessuti, contenendoli ad uno stadio primitivo e non dannoso per l’organismo.

È anche vero che la frutta e la verdura, possono contenere pesticidi cancerogeni, ma generalmente sono presenti in traccia, e quindi bisogna lavare abbondantemente la frutta e la verdura, e bisogna scegliere prodotti coltivati senza pesticidi.

Consigliamo, quindi di consumare frutta e verdura durante tutti pasti, tutti gli spuntini e volendo anche a colazione, ogni giorno e durante tutti questi momenti nutrizionali.

Concludo, dicendo che è anche importante variare sempre il tipo di frutta e verdura che ingeriamo, per garantirci i giusti apporti delle varie vitamine, dei vari minerali ed antiossidanti, e dei composti fitochimici, abituandoci a consumare i vari colori, odori e sapore.

Articolo creato 71

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto